I have my rules for shopping: never do it with other people, never do it during a bad day, never do it in a moment of euphoria, never do it before leaving for a trip. But there’s one thing I love more than shopping: making exchanges or inherit something from someone else. Last September me and my girlfriends have organized a Garage Sale and the satisfaction of seeing other people happy for buying my old beloved clothes and for myself to come back home with new things already used and loved by my friends was huge. While waiting for the season of the sun, I’ll settle for small great exchanges made between the walls of my apartment drinking hot orange and cinnamon tea. Yesterday, for example, my friend Greta (designer of the brand Mia Vita) knocked on my door with a shopping bag full of beautiful clothes that she didn’t use anymore. Including this long suede vest with which it was love at first sight. In return I gave her a pair of Don Dup jeans and a pair of The Kooples skinnies I bought in Paris when I was a little more thin, but a little less happy. Isn’t this wonderful?

//

Per fare shopping ho le mie regole: mai con qualcuno, mai nelle giornate no, mai nei momenti di euforia, mai prima di partire per un viaggio. Più che fare shooping però, una cosa che mi è sempre piaciuta da morire e che mi dà un’immensa soddisfazione è fare scambi o ereditare qualcosa da qualcuno. In settembre io e le mie amiche abbiamo organizzato un Garage Sale e la soddisfazione di vedere altre persone rese felici dai capi che avevo tanto amato, ma non indossavo più e tornare a casa io stessa con cose nuove, ma già vissute da loro è stata grandissima. Nell’attesa della stagione del sole, mi accontento di piccoli grandi scambi tra le pareti del mio appartamento sorseggiando tè caldo arancia e cannella. Ieri, per esempio, la mia amica Greta (designer del brand Mia Vita) ha bussato alla mia porta con una shopping bag piena di abiti stupendi, ma che non usava più. Tra i quali questo gilet lungo in camoscio con il quale è stato subito amore. Io in cambio le ho regalato un paio di jeans Don Dup e un paio di skinny The Kooples acquistati a Parigi quando ero un po’ più magra, ma un po’ meno felice. Bello, no?

Ph. Sara Ottavia Carolei

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...