Ottobre è un mese che ho sempre amato. I primi freddi, i colori, i sapori, ci si inizia davvero ad ambientare nuovamente ai ritmi post estate, ma c’è anche il pericolo di venire travolti dalle cose da fare, di ricadere in routine sbagliate, magari che avevamo giurato di abbandonare e di restare così schiacciati da quella quotidianità tanto rassicurante quanto pericolosa.

Per questo ho stilato una lista di 10 comportamenti che potremmo mettere in atto per goderci a pieno la quotidianità (i punti non seguono un ordine d’importanza).

1. Gli amici sono un tassello fondamentale della nostra vita, a qualsiasi età. Anche loro fanno parte della nostra routine, ma perché non provare a conoscere almeno una o due persone nuove durante l’inverno? Chissà che poi non diventino i compagni di viaggio ideali per l’estate!
L’occasione di incontrare gente nuova c’è sempre, ma spesso capita che si diventi socialmente pigri. Provare non costa nulla, facciamolo.

2. Quante volte ci capita di fare delle cose totalmente controvoglia che però per abitudine e per non creare dissapori, facciamo lo stesso?
Accontentare gli altri non è una buona prassi, né per le persone a cui teniamo né per noi stessi. Proviamo a dire la verità e vediamo che succede, secondo me potremmo trovare un nuovo modo di essere felici.

3. Può sembrare futile quello che sto per dire, ma non lo è: diamo importanza ai nostri pasti, al cibo. Capita spesso che per motivi di lavoro, impegni e quant’altro mangiamo male e rapidamente, poi magari la sera siamo distrutti e riempiamo giusto lo stomaco, ma questo è sbagliatissimo!
Il cibo è salute psicofisica, obblighiamoci almeno a fare un pasto al giorno seduti a tavola, assaporando, nutrendoci, chiacchierando, condividendo un momento, basta organizzarsi e il modo si trova.

4. Semplice e diretto, diciamo ti amo, ti voglio bene, ti penso, mi manchi. Diciamolo sempre, anche cento volte al giorno. Fa bene a noi, in primis.

5. I tragitti casa-lavoro sono un tempo che molto spesso ci “pesa” e allora tentiamo di riempirlo con smartphone, iPod e varie, ma perché non provare invece a lasciarci invadere dal “tempo vuoto” ? Guardiamo fuori dal finestrino, osserviamo chi c’è seduto accanto, immaginiamo chi è e cosa fa, torniamo ad usare un pochino la nostra immaginazione di quando eravamo bambini, ma soprattutto impariamo anche ad annoiarci, altrimenti rischiamo di non sapere più cosa vuol dire divertirsi.

6. Ascoltiamo un consiglio che vorremmo ignorare, è una prova di fiducia e senza di essa non possiamo proprio andare da nessuna parte.

7. Facciamo qualcosa di veramente stupido, nel senso di divertente, senza giustificarci. Facciamolo e basta.

8. La “leggerezza” è un arte, ma non tutti la comprendono e molti la scambiano per superficialità. Invece non c’è niente di meno superficiale di saperla maneggiare, improvvisiamoci artisti!

9. Facciamo shopping. Si, andiamo a fare shopping con qualcuno che ha un gusto completamente diverso dal nostro, non è facile certo, ma sicuramente ci saranno un sacco di punti di riflessione e non correremo il rischio di essere abitudinari.

10. Ultimo ma non per importanza, facciamoci un regalo. Che sia materiale, non materiale, di qualsiasi tipo, ma vogliamoci bene e dimostriamocelo.

Buon ottobre a tutti!

Anita Pallara

(Ph Sara Ottavia Carolei/Style Behind)

2 replies on “Esplorando la mente con Anita P. – 
10 regole per godersi la quotidianità

  1. Buon ottobre a Te Style Behind.

    La mente mi affascina ed esplorarla è il mio pane quotidiano.

    Dei 10 suggerimenti ne commento uno (per rispondere) : proprio ieri sulla prima pagina della mia agenda ho scritto : ” Chi non perde tempo non va da nessuna parte” (A.E.).

    Merci.
    Amira

    Mi piace

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...