Ah, la vellutata di zucca! Esiste un piatto più dolcemente autunnale di questo?
Oggi condivido con voi la mia ricetta per quella che reputo una perfetta vellutata di zucca. 

Ingredienti

Zucca polposa 400 gr
Cipolla bianca 50 gr circa
Brodo vegetale fatto in casa (almeno un litro, per sicurezza)
Due patate
Burro 30 gr
Tre cucchiai di farina 00 o farina di mandorle
Parmigiano Reggiano o Grana Padano grattugiato (qb)

Per la decorazione 

Qualche fetta di pane tipo toscano o pugliese
Una fettina da 50 gr circa di guanciale o pancetta affumicata (facoltativa)
Erbette miste (io metto aneto, erba cipollina, mentuccia e simili)

Come fare

Lava la zucca con cura, elimina i semi e la buccia, a meno che tu non abbia acquistato la zucca delica, della quale volendo si può mangiare anche quella.
Pela e taglia le patate a pezzetti e nel frattempo metti in una pentola di terracotta (per me non ci sono paragoni quando si tratta di vellutate e zuppe, la terracotta batte tutti i materiali) la cipolla bianca tagliata a fettine sottilissime e una noce di burro.
Lascia che si imbiondisca leggermente, poi aggiungi la polpa di zucca a pezzetti e le patate, copri con il brodo caldo e cuoci a fuoco basso per quindici-venti minuti circa.

Quando il composto sarà abbastanza tenero toglilo momentaneamente dal fuoco, frulla usando il frullatore a immersione avendo cura di non lasciare pezzi interi e poi rimetti sul fuoco sempre a fiamma bassa.
A questo punto aggiungi il restante burro, la farina setacciata e il formaggio grattugiato e mescola tenendo sul fuoco ancora cinque-dieci minuti.

Spegni il fuoco, copri con un coperchio e nel frattempo tosta le fettine di pane tagliate a cubetti.
Se vuoi aggiungere anche il guanciale o la pancetta affumicata ricavane delle striscioline sottili, scalda una padella antiaderente e falle diventare croccanti.

Servi la zuppa in una ciotola (io la preferisco così che nella scodella), decora con crostini di pane, pancetta (sempre facoltativa) ed erbette a piacere.

Fatemi sapere come è venuta, se provate a prepararla!
E come sempre, se avete altre versioni di questa deliziosa ricetta condividete.

(Ph Sara Ottavia Carolei/Style Behind)

vellutata-di-zucca-style-behind-1

vellutata-di-zucca-style-behind-2

vellutata-di-zucca-style-behind-3

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...