Lungi da me approvare tutto quello che rientra nella definizione di “nail art”.
Non me ne voglia chi ne è entusiasta, ma le unghie impataccate con il gel e decorate con orsetti sono troppo persino per me che ho la cover rosa dell’iPhone tempestata di adesivi.

Mi piace invece sperimentare colori e sfumature un po’ diversi dal solito, oppure passare uno strato di glitter sopra al mio rouge noir preferito.

Ecco, so cosa starete pensando. Dove sta la differenza tra glitter e orsetti?
La linea in effetti è sottile, molto sottile.
Come quella che divide un bel biondo platino leggero e raffinato da uno alla Christina Aguilera in Dirrty.

Un conto è non avere paura di niente (e per niente intendo gli sguardi, i pensieri, le malignità di chi osserva), un conto è dimenticarsi di dove stia il confine del buongusto.
No?

Bene. Ho finito il mio saggio breve sull’estetica delle unghie, adesso posso lasciarvi scegliere con quale smalto dimostrare che non avete paura di niente.
Neanche dei glitter (degli orsetti sì però).

Gli smalti che vedete nella gallery li potete trovare qui.

Clicca sulle immagini per aprire la gallery

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...