Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia.” (Ralph Waldo Emerson)

Questo è il tempo di staccarsi, di partire, di andare, di non guardare indietro almeno per un po’.

Oggi è il terzultimo giorno dell’anno e il nostro dovere nei confronti di noi stessi e delle nostre vite è quello di distanziarci un poco da quelle stesse vite, per poterle guardare da un’altra prospettiva.

Mi sarebbe piaciuto fare un piccolo viaggio per Capodanno, ma la mole di lavoro che mi aspetta per gennaio mi ha fermata.

Poco male: viaggerò con la mente immergendomi in romanzi di avventura, fantasticherò di mondi diversi e distanti, disegnerò posti in cui sono stata o in cui vorrei tanto andare, scriverò di voli reali o immaginari.

Che stiate preparando le valigie, che siate già appollaiati vicino a un camino in uno chalet in Svizzera o sotto una palma a Bora Bora o che come me restiate a casa, non fermatevi!

Andate dove vi porta la fantasia e per un po’, restate lontani da tutto.

Un anno sta per finire e una buona conclusione non è tale senza un attimo di distacco. ❤️

(Ph Sara Ottavia Carolei/ Style Behind)

 

One thought on “Lontani da tutto

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...