Rannicchiarsi sul divano con una coperta soffice, possibilmente un plaid in cachemire a fantasia tartan, arrotolare i capelli sopra la testa in uno chignon, preparare una tazza di cioccolata calda di quelle perfette, cremose, che profumano di chalet di montagna e serenità.
Premere play e dare il via a una maratona di vecchi film fatti apposta per sognare e massaggiare il cuore.

Esiste qualcosa di più romantico per una serata o una domenica pomeriggio d’inverno?
Vi sfido a trovarla.
E il bello è che anche da soli funziona benissimo, perché prima di tutto è una coccola da regalarsi.

Prometto che me la regalerò, infatti, non appena avrò finito il trasloco e sarò nella mia casa nuova a Milano.

Me la regalerò perché ne ho bisogno, perché in questo caso desidero condividerla con qualcuno di speciale, perché volersi bene e trattarsi bene è l’unica maniera per vivere tutto quanto come una splendida passeggiata.

Qui di seguito troverete la mia ricetta per la cioccolata calda perfetta e una lista di vecchi film che si adattano all’occasione.

Cioccolata calda (per due persone) ☕️❤️☕️

Ingredienti (che siano tutti di alta qualità, è indispensabile!)

Latte intero 1/2 litro
Cacao amaro in polvere 50 gr
Amido di mais 25 gr
Zucchero bianco 80 gr
Stecca di vaniglia

Come fare

Incidi la stecca di vaniglia per il lungo, mettila in un pentolino con il latte e fai bollire tenendo la fiamma bassa.
Nel frattempo mescola il cacao, lo zucchero e l’amido di mais.
Una volta che il latte ha raggiunto il bollore toglilo dal fuoco e versalo piano piano sopra al cacao, lo zucchero e l’amido di mais.
Mescola con un cucchiaio di legno per evitare che si formino dei grumi e poi rimetti su fuoco basso per due minuti circa senza smettere di mescolare.

Dopodiché potete aggiungere un po’ quello che vi pare: panna montata e caramello, marshmallows, piccole meringhe
Ah e al posto della vaniglia per aromatizzarla sin dalla preparazione potete provare anche con la cannella!

Da gustare guardando: 🎬

Arsenico e vecchi merletti (Arsenic and Old Lace), 1944, Frank Capra
Una strega in paradiso (Bell, Book and Candle), 1958, Richard Quine
Sciarada (Charade), 1963, Stanley Donen
Appartamento al Plaza (Plaza Suite), 1971, Arthur Hiller
Ti amavo senza saperlo (Easter Parade), 1948, Charles Walters

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...