Milano Fashion Week Fall 2018: PRADA

Scroll down to content

Chi: PRADA Fall 2018 Ready-to-Wear
Dove: Milano, Fondazione Prada
Quando: Giovedì 22 febbraio, h. 8PM
Mood: Gita nel futuro
Colpo di fulmine: La palette lisergica
A cosa mi fa pensare: A un film Sci-Fi molto chic
A chi la consiglierei: A eroine contemporanee, a coraggiose astronaute dei sogni
In una parolina: Spaziale

Sfondo completamente nero, insegne al neon che sembravano lanciarti in un universo parallelo da film fantascientifico.

La sfilata Prada Fall 2018 è stato un tripudio di tessuti tecnici e colori lisergici, neon, appunto.
A volte contrastati dal nero di altri strati, a volte solo da quello infinito del set.
Alcuni accenni di tweed e di tagli classici servivano a ricordarci che siamo ancora in questo mondo, perché per il resto l’atmosfera 2118 era davvero straniante.
Anche qui, come per Gucci, ho apprezzato moltissimo l’arte del layering.
In più anche la paletteevidenziatorecoerentissima con rischi che Miuccia Prada si è presa (vincendo) ad accostare arancio vivo e lime, come fosse una macedonia futuristica.

PS: Miuccia Prada sa sempre il fatto suo, c’è poco da dire.
PPS: Di nuovo vi rimando a Vogue Runway per una delle più accurate, precise e ragionate review che abbia mai letto a proposito di un défilé.

💚🚀💛

(Cover image Prada FW 18-19 – Sara Ottavia Carolei)

One Reply to “Milano Fashion Week Fall 2018: PRADA”

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: