Niente più paura delle cose pratiche e burocratiche

Scroll down to content

Se mi aveste chiesto un po’ di tempo fa cosa mi terrorizzava di più tra il Demogorgone di Stranger Things e lo sbrigare le faccende pratiche e burocratiche, avrei risposto senza ombra di dubbio la seconda. 

Però, visto che sono inevitabili e che nella vita bisogna farvi fronte per forza (ancora di più se si è liberi professionisti), ho deciso di trovare la mia strada per dominarle. 

E per farlo ho stabilito dei concetti chiave. 


ORGANIZZAZIONE

Essere organizzati è il primo punto essenziale.
Tenere dei raccoglitori/schedari ben sistemati dove inserire le fatture emesse in ordine cronologico, per esempio.
Dedicare un angolino dello studio alla burocrazia che sia accessibile con facilità e rapidità. 


ESTETICA ALLEGRA

Usare delle etichette colorate, un carattere divertente per la lista di clienti e i loro contatti, un quaderno dalla copertina buffa per conservare le fatture.
Rende tutto meno grigio, odioso, fastidioso. 


METODO

Stabilire un personalissimo sistema che funzioni per gestire gli ordini e le commissioni, ad esempio, e seguirlo sempre pedissequamente.
Un metodo studiato alla perfezione in seguito faciliterà tutte le operazioni e le renderà più agili.


NO ALLA PROCRASTINAZIONE

Mia nonna diceva sempre che quando ti viene in mente una cosa la devi fare subito.
Ci ho messo un po’ per capirlo, ma aveva pienamente ragione.
Archiviare subito tutto, senza perdere tempo, senza accumulare.
È il solo modo per non ritrovarti mai a soffocare sotto il peso delle scartoffie. 


PRECISIONE

Essere così precisi da dare la nausea a un ossessivo compulsivo ti salverà da un sacco di guai.
Ricontrollare le cose decine di volte prima di archiviarle, rileggere le fatture per avere la certezza che siano state compilate correttamente, mettere le cose nel posto giusto.
La precisione è un morbido cuscino capace di tutelarti dai guai. 

Voi che ne pensate?
Che metodi usate per sbrigare le faccende pratiche e burocratiche? 

(Cover image – Sara Ottavia Carolei)

SalvaSalva

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: