Il mio calendario è sempre rimasto orientato su quello della scuola.
A settembre comincia l’anno nuovo (non certo a gennaio, quelle horreur!), a giugno si respira libertà. E spensieratezza.

Ve la ricordate, la spensieratezza?
Sentirsi leggeri come l’aria delle mattine presto d’inizio estate, essere privi di pesi sul petto, sapere di avere davanti a sé tre interi mesi di vacanza, di giornate che durano più a lungo e di genitori che dispensano meno divieti. 

Ve la ricordate?
Se , abbracciatela tutta e fatela di nuovo vostra, createle uno spazio in mezzo agli obblighi e ai doveri, alle paure, alle preoccupazioni.
Lasciate che porti freschezza, che vi sciolga i muscoli delle spalle, che vi rilassi il viso teso. 

Se non ve la ricordate, sforzatevi.

Ne avete bisogno, ne abbiamo bisogno tutti quanti.

☀🕊😌

(Cover image – Sara Ottavia Carolei)

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.