Quando leggi un libro e arrivi all’ultima pagina, quella prima dei ringraziamenti, allora sai che è concluso.
Ma se invece il libro lo hai scritto tu, come fai a sapere quando hai finito?
È una domanda da cento milioni di dollari. 

La prima bozza è arrivata al “the end”, ma ciò non significa certo che il lavoro sia giunto al capolinea. 

Seguono due, tre (nel mio caso sette) stesure. E anche dopo sette stesure non sono per niente sicura di avere finito di scrivere il mio libro. 

Non tanto e non solo perché mi vengono in mente di continuo nuove correzioni, sia strutturali che narrative che sintattiche, ma perché mi mette in seria difficoltà capire cosa significhi avere finito di scrivere un romanzo. 

Forse perché immagino che quando cadrà tra le mani di un editor o un agente letterario verrà di nuovo sbriciolato, rimescolato.
Forse perché mi restano delle fisiologiche insicurezze.
Forse perché mi terrorizzano i passaggi successivi alla scrittura vera e propria. 

Voi che ne dite?
Mi piacerebbe scambiare opinioni e idee con i miei fellow writers!  

✍🏻🌸⏳

(Cover image – Sara Ottavia Carolei)

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.