La parola felice del lunedì: presente


Scroll down to content

Il presente, poverino, è spesso così sottovalutato.
Tra l’ansia per il futuro e i piccoli grandi rimpianti e rimorsi del passato passa sempre in secondo piano e invece no, è proprio su di lui che dobbiamo concentrarci.

Oggi ho scelto “presente” come parola felice del lunedì perché di solito il lunedì ci bombardano tutti con immagini, meme e frasi di odio puro nei confronti di questo giorno della settimana che io dal canto mio ho sempre difeso.

Imparare ad amare il lunedì vuol dire imparare ad amare il presente e viceversa.
Vuol dire esserci, dare importanza al momento stesso, al qui ed ora, vuol dire valorizzare ogni attimo.

Vi sfido a farlo, a cominciare da questo preciso istante.

Vi sfido a considerare la parola “presente” come una parola felice e a credere profondamente che vada celebrato.
Di continuo.

🧡

[Cover Image: Sara Ottavia Carolei]

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: