Per chi non ha neanche la più pallida idea di cosa significhi la parola “ozio”, per chi si ferma solo per dormire e a volte meno di cinque ore, per chi non si riposa mai

Io sono parte della categoria, ne sono un esponente di spicco anzi, e a volte osservandomi da fuori vedo una trottola impazzita che frulla all’infinito e corre da una parte all’altra della città. 

Consiglio a me stessa e a tutti voi che siete come me, però, di rallentare un po’ il ritmo.
Concediamoci qualche spazio “vuoto”, impariamo a dire di no, proviamo almeno qualche volta a ridurre la quantità di cose da fare segnate in agenda. 

🍂

[Cover Image: Sara Ottavia Carolei]

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: