La parola felice del lunedì: immersione

Scroll down to content

La parola “immersione” mi è sempre piaciuta moltissimo, la trovo così evocativa!

Non l’ho ancora mai praticata nei fondali marini, un po’ perché sono claustrofobica livello 1000 e tutta quella storia della muta e del boccaglio mi mette un’ansia tremenda. 

Eppure devo avere il coraggio nascosto da qualche parte nel patrimonio genetico, visto che pare che mio nonno ne fosse un grande amante.
Possedeva persino un’ingombrante enciclopedia in dieci volumi sull’argomento che sta ancora da qualche parte nella soffitta della mia vecchia casa. 

Mentre aspetto mesi più caldi e il superamento della mia idiosincrasia nei confronti delle mute, sfrutto il sentimento che il termine “immersione” suscita in me. 

🖤Mi immergo nelle parti più segrete del mio inconscio. 

🖤Mi immergo nella storia che sto scrivendo.

🖤Mi immergo nelle mie illustrazioni. 

🖤Mi immergo nella ricerca continua di ispirazione.

🖤Mi immergo nella magia. 

E auguro a tutti voi una settimana di IMMERSIONI
profonde e rivelatrici. 

[Cover Image: Sara Ottavia Carolei]

https://www.saraottaviacarolei.com

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: