Come trovare il proprio stile nell’illustrazione

nessun commento

Discorso tutt’altro che semplice quello che mi accingo a fare e (SPOILER ALERT) vi dico già che trovare il proprio stile nell’illustrazione non è un processo con una vera fine.

Diversi anni fa ricordo conobbi una giovane fotografa davvero molto brava con una sua estetica già ben definita nonostante avesse appena vent’anni.
Le chiesi come facessero i suoi lavori a essere così coerenti, così riconoscibili e identificabili subito come suoi. 

Mi rispose che per arrivarci aveva creato un sacco di schifezze e che continuava ogni giorno a provare, sperimentare, inventare per trovare il suo stile. 

Questo si può applicare a qualsiasi campo artistico e creativo, ma è soprattutto quando lavoro alle mie illustrazioni che le parole di quella ragazza mi frullano più forti in testa. 

La ricerca credo sia il primo punto chiave.
Guardarsi intorno, spulciare nei siti Web, sui social, nei vecchi libri.
Identificare il percorso che ha portato un determinato illustratore ad arrivare al suo stile di oggi. Così facendo noterete che, ovviamente, non è sempre stato come lo vedete. E se continuerete a seguirlo vi accorgerete che muterà leggermente. 

Sperimentare, come diceva la mia conoscente fotografa, è un altro aspetto più che essenziale.
Si può sfruttare lo sketchbook (della sua importanza ve ne parlavo la settimana scorsa qui), provare e riprovare tratti e tecniche senza paura e senza troppi pensieri rivolti al risultato finale. 

Ma soprattutto, io credo che per trovare un proprio stile sia necessario ascoltarsi.
Quando realizzo un’illustrazione so sempre se davvero mi fa battere il cuore o se mi lascia un po’ freddina. Ed è quando mi emoziona e non smetterei di guardarla che so che quello è davvero il mio stile. 

Questo stile, però, come dicevo non è e non potrà mai essere uguale a se stesso.
Io evolvo, i miei soggetti possono evolversi con me e idem i miei modi di dare loro vita e colore. 

L’importante è studiare, provare, andare oltre e essere sempre aperti al cambiamento.

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.