Reading

I miei posti preferiti per leggere

Se un libro mi risucchia, diciamo la verità, non esiste un posto dove non lo leggerei.

I miei posti preferiti in assoluto per perdermici dentro però sono questi. 

(Spoiler: non amo leggere in posizioni eccessivamente comode, non mi spaventano le distrazioni.)

  • Il mio divano, seduta a gambe incrociate con la schiena dritta 
  • La metro, soprattutto in piedi nell’ora di punta
  • Le panchine del parco il sabato mattina
  • Le sale d’attesa di qualsiasi genere
  • Le vecchie biblioteche, meglio se private
  • Al tavolino di un bar aspettando qualcuno
  • In spiaggia, ma solo all’ombra sulla sabbia
  • In montagna nei tavoli esterni dei rifugi 
  • In aereo nei rari casi in cui non ho paura di precipitare a ogni vuoto d’aria 
  • Seduta a terra su un cuscino
  • Sui gradini di una chiesa in una piccola piazza
  • Sulla poltrona con i piedi sulla scrivania
  • Mentre cammino, ma questo succede solo se il libro che sto leggendo è clamoroso e contemporaneamente sono nel mood La bella e la bestia.

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.