Food & Drink

Princess Cookie: la ricetta del mio super biscotto rosa dentro & fuori

PrincessCookie-SaraOttaviaCarolei-BLOG

In questo momento storico così delicato e particolare io sento la necessità di una dose extra di dolcezza, magia e… rosa! Ecco perché domenica, mentre impastavo la solita frolla, ho inventato questo biscottone molto girly che ho rinominato “Princess Cookie”. 

*Ingredienti per la frolla (a modo mio!)

300 grammi di farina 00
120 grammi di burro
100 grammi di zucchero bianco semolato

50 grammi di zucchero a velo
70 grammi di cioccolato bianco
Aroma naturale di banana (a piacere)
1 uovo intero
1 tuorlo (conserva l’albume* per la ghiaccia reale!)

*Ingredienti per la ghiaccia reale rosa

1 albume*
150 grammi di zucchero a velo
Colorante naturale rosso aromatizzato alla fragola
7 gocce di limone (7 perché è un numero magico e la magia ci vuole sempre in cucina) 

+ marmellata di fragole per il ripieno (circa 9 cucchiaini da tè)

*Come fare la frolla

Prima di tutto spezzettate, sminuzzate, tritate come volete/potete il cioccolato bianco. Eviterei di prenderlo già in polvere, ma vedete voi. Tagliate il burro freddo a piccoli cubetti, lavoratelo con lo zucchero bianco semolato e quello a velo. Una volta creata una bella cremina aggiungete l’uovo intero, il tuorlo da solo e continuate ad amalgamare. Adesso è il turno della farina (che io consiglio sempre di setacciare anche per i biscotti), del cioccolato bianco e dell’aroma naturale alla banana. 

Mescolate tutto e cominciate a impastare. Questo è il momento di avere pazienza, di volere tanto bene alla nostra frolla e di infonderle tutta la nostra magia. In caso ce ne sia bisogno (se l’impasto dovesse risultare troppo farinoso) bagnatevi le mani con il latte, ma non versategliene mai direttamente. Deve venire fuori un bel panetto cicciotto, sodo e liscissimo, senza grumi, senza bitorzoli.

Quando sarà pronto avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti. Consiglio importante: non lasciatelo mai così com’è su uno scaffale, magari accanto alla caciotta di formaggio di capra. La frolla assorbe gli odori come una spugna e quindi va protetta. Io di solito dopo averla avvolta nella pellicola la metto dentro a una ciotola di ceramica capiente con il suo coperchio. 

*Come fare la ghiaccia reale

Mentre la nostra frolla riposa è tempo di preparare la ghiaccia reale (per gli amici “glassa”).

Mettete l’albume in una ciotola e aggiungete le gocce di limone. Montate con le fruste e quando si sarà formata una soffice soffice nuvoletta aggiungete lo zucchero a velo setacciato e il colorante rosso naturale aromatizzato alla fragola. Anche qui starei sulle 7 gocce come per il limone, ma dipende dall’intensità del vostro colorante. 

A questo punto, con le fruste, lavorate sinché sarà tutto completamente amalgamato e avrete davanti a voi una glassa omogenea e senza grumi. 

*E poi…

Sono passati 30 minuti! Preriscaldate il forno ventilato a 180°. Prendete la frolla dal frigorifero, spolverate di farina il piano di lavoro e il matterello e stendete la frolla. Aiutandovi con un coppapasta, se lo avete, ricavate due dischetti. 

Lo spessore di quello che farà da base dovrà essere di almeno 5 millimetri e il suo diametro dovrà essere di 10 centimetri. Per il dischetto che farà da copertura invece diciamo 3 millimetri di spessore e 7 centimetri di diametro. 

Lavorate la base in modo da creare una specie di bordo rialzato, riempitela delicatamente con i 9 cucchiaini da tè di marmellata alle fragole. Adesso prendete l’altro dischetto, mettetelo sopra e fatelo aderire alla base. Bucherellate con uno stuzzicadenti in modo che non si gonfi e infornate. 

Qui dipende un po’ dal vostro forno, io nel mio vado sugli 11 minuti poi spengo il forno e lascio dentro altri 3 o 4.
Una volta cotto, tiratelo fuori aiutandovi con una spatola e posatelo a freddare su una griglia sulla quale avrete prima steso della carta da forno. 

Quando sarà freddo (non abbiate fretta), mettete la ghiaccia reale rosa nella sac-à-poche e spargetela sopra al biscottone. Lasciate che si solidifichi et voilà… il vostro Princess Cookie rosa dentro e rosa fuori è pronto!

Nota: Dalla frolla che avete creato di Princess Cookies dovrebbero venirne fuori circa tre, ma sto dicendo un po’ a caso perché io ne ho fatto uno solo e con il resto della frolla ho preparato biscottini classici quindi non so! 

Fatemi sapere quando lo preparerete, se avete domande o suggerimenti dettati dalla vostra esperienza.
Non dimenticate mai di pensare a cose belle mentre preparate questo magico dolcetto così che quando lo si mangerà un felice incantesimo si compirà!

Un abbraccio magico a voi streghette & streghetti miei! 


🎀🌸🍓🍪🎟💕😋

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei/Princess Cookie, 2020, Instagram}

*Sara Ottavia Carolei

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.