Food & Drink

Torta soffice soffice con pesche sciroppate

💕👋🏻🍰Buongiorno e buon lunedì splendidi lettori del blog. Avete seguito il mio suggerimento sui pensieri positivi per il weekend? Spero proprio di sì.
Per cominciare anche la nuova settimana con tutta la dolcezza possibile, eccomi con la ricetta della torta soffice soffice con pesche sciroppate!

*Ingredienti

100 grammi di farina 00
100 grammi di fecola di patate
200 grammi di zucchero a velo
1 bustina di lievito vanigliato
100 grammi di burro
1 vasetto di yogurt bianco
3 uova
Aroma di vaniglia
250 grammi di pesche sciroppate

*Come fare

Ammorbidite il burro senza fonderlo, montatelo insieme allo zucchero a velo setacciato e unite l’aroma di vaniglia. Poi aggiungete un uovo alla volta mescolando con una frusta sempre nello stesso senso. Adesso è il momento della farina e della fecola setacciate, da inglobare poco alla volta e continuando a mescolare. Infine tocca allo yogurt e al lievito. Finché non è omogeneo continuate a mescolare. Solo alla fine, unite al composto le pesche sciroppate che avrete scolato, leggermente asciugato con un fazzoletto di stoffa pulito e tagliato a cubetti. Imburrate e infarinate la teglia e cuocete nel forno preriscaldato statico a 180° per circa 40 minuti.

Che ne dite? Vi ispira? Io ci ho fatto merenda ieri, colazione stamattina e devo dire che è un vero paradiso! Fatemi sapere.

Un abbraccio magico a voi streghette & streghetti miei! 


🍰🌸🎀🐰💐

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

*Sara Ottavia Carolei

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.