Crime and Poetry (Amanda Flower)

📔🔮💛 Il weekend è qui e leggere è la cosa migliore da fare per impegnarlo, non credete? Crime and Poetry di Amanda Flower è l’ultimo cozy paranormal mystery che ho letto e mi è piaciuto davvero tantissimo. 

Primo della serie “Magical Bookshop Mystery”, Crime and Poetry ha tutti gli ingredienti che amo trovare in un libro: il mistero, la magia, tocchi rosa, personaggi adorabili, un’ambientazione che trasmette calore. Sì, sì, gli stessi ingredienti dei quali è fatta la mia serie “I misteri di Amelia Montefiori” che è infatti proprio un giallo che rientra nel sottogenere cozy paranormal mystery😸 

L’intrigo di Crime and Poetry parte con il ritorno di Violet, dottoranda in letteratura, nella cittadina di Cascade Springs a due passi dalle cascate del Niagara dove è nata e cresciuta e dalla quale è fuggita dodici anni prima dopo essere stata coinvolta in una brutta faccenda.
A chiamarla è sua nonna Daisy che per convincerla ad andare si finge in fin di vita. Il motivo è in realtà un altro che ha a che fare con la magica libreria che possiedono da generazioni, Charming Books, e con un grave pericolo in agguato. 

Tra corvi parlanti, delitti, alberi incantati, acque miracolose, gatti assennati, vecchie e nuove fiamme, Violet si ritroverà a cercare l’assassino mentre scopre che i libri che ha sempre amato possono rivelarsi ancora più speciali di quanto credesse. 

La scrittura di Amanda Flower è più che piacevole, la trama di Crime and Poetry non perde mai tono e l’introduzione al mondo della serie è perfetta. Tanto perfetta che ho già nella mia reading list i romanzi seguenti: Prose and Cons, Murders and Metaphors, Verse and Vengeance. 

Un abbraccio magico a voi streghette & streghetti miei! 


📔🔮💛

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei/Instagram}

*Sara Ottavia Carolei

Condividi con noi il tuo sentire! 💟