Writing

10 consigli per entrare a fondo nei personaggi

💛Il lavoro sui personaggi è intricato, complesso e non finisce praticamente mai.
Soprattutto se, come nel mio caso con
“I misteri di Amelia Montefiori”, state scrivendo una serie.

Io come sapete comincio con il compilare accuratamente una scheda con tutte le caratteristiche fisiche, emotive, caratteriali e di background e poi mi dedico alle “100 cose che devi sapere sui tuoi personaggi”. 

Questo, però, può non bastare.
Per andare più in là, per costruire un rapporto con gli attori della storia, trovo indispensabile scavare ancora.
In particolare per i protagonisti.

Oggi ho pensato a 10 consigli per entrare a fondo nei personaggi.
Sono consigli miei che non per forza funzioneranno anche con voi, ma potrebbero darvi ispirazione.
Corredati da esempi reali che ho sperimentato in prima persona con la mia Amelia Montefiori. 

Pronti? Cominciamo.

1. Metti il tuo personaggio in una situazione scomoda.
Non deve essere qualcosa che accadrà nella trama, al contrario. Deve essere qualcosa che esuli dal racconto ma che ti permetta di definire chi è. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori ritrovarsi derubata di tutti i suoi averi per mano di una persona a lei molto cara. 

2. Fai vivere al tuo personaggio qualcosa che hai vissuto tu.
È un esercizio interessante, che ha anche il bonus extra di aiutarci a superare un trauma 😌

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori alle prese con una situazione personale alquanto delicata che è stata mia. 

3. Trasferisci il tuo personaggio in un luogo completamente diverso. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori vivere in uno sperduto villaggio di pescatori sulle coste del Galles. 

4. Trasferisci il tuo personaggio in un’altra epoca. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori nell’Alto Medioevo. 

5. Cambia lo status sociale del tuo personaggio. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori, che è di origine aristocratica e notoriamente molto ricca, vivere da precaria. 

6. Dai al tuo personaggio una dipendenza seria.
A meno che non la abbia già, in questo caso tenta l’esatto opposto. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori avere un serio problema di shopping compulsivo. 

7. Cambia il background familiare del personaggio. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori, che è orfana di madre ed è cresciuta viaggiando per il mondo con il padre antropologo, provenire da una famiglia grande, unita e però molto invadente e statica. 

8. Fai innamorare il tuo personaggio di qualcuno di fuori dai suoi soliti schemi. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori innamorarsi perdutamente di un uomo molto più grande di lei, sposato e con figli che gioca con i suoi sentimenti. 

9. Fai compiere al tuo personaggio un’azione molto scorretta.
E poi fai i conti con i suoi sensi di colpa e le sue reazioni. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori mentire con lo scopo di rovinare una relazione importante del suo migliore amico. 

10. Fai vivere al tuo personaggio una tua giornata di routine. 

Esempio: Ho immaginato Amelia Montefiori… scrivere di Amelia Montefiori!


Spero che questi 10 consigli per entrare a fondo nei personaggi vi possano essere utili.

Un abbraccio magico a voi streghette & streghetti miei! 

💛

“Eyes Pattern” QUI:

http://www.etsy.com/BibiduniPrintable/Titolo

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei/Eyes Pattern, 2018, Shop}

*Sara Ottavia Carolei

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.