Writing

Lettrici e lettori ideali: come identificarli


Chiunque scriva ha un pubblico di riferimento che nasce a partire da sé.
Mi spiego meglio: come dicevo in questo post, la mia sola regola di scrittura è scrivere ciò che piace a me.

Io sono la mia prima lettrice ideale e, di conseguenza, so dove cercare e come identificare lettrici e lettori ideali per i miei romanzi. 

Avere una nicchia alla quale rivolgersi è importante visto che non tutte le persone hanno gli stessi gusti.
Se scrivi romanzi di un certo genere, mettiamo rosa, sarà difficile che tu possa venire letta da chi predilige i Legal Thriller e non legge Romance. Il tuo obiettivo può anche essere quello di coinvolgere nella lettura delle tue opere un pubblico più vasto possibile. Magari speri di convincere ad amare i rosa anche chi storce il naso di fronte al romanticismo e va benissimo.

Anche volendo allargarsi, bisogna comunque partire da una solida base. Una solida base che si chiama “lettrici e lettori ideali”. 

*CONOSCITI IN QUANTO LETTRICE

Potresti essere una lettrice onnivora, ma ci sarà sicuramente un genere che ti attrae più degli altri. Come scoprirlo? Semplice. A meno che tu non abbia mentito a te stessa, il tuo genere preferito è lo stesso del libro che hai scritto. Nel mio caso ho all’attivo una serie Cozy Paranormal Mystery (I misteri di Amelia Montefiori) e un Romance con tocchi di magia, che infatti definisco Magical Romance, in arrivo: “Magici intrecci a Violet Bay”. In tutti i miei romanzi c’è un elemento che ritorna ed è la magia. Una magia che può essere più o meno evidente, più o meno codificata. Però c’è sempre. Quindi, so questo con certezza: io amo trovare elementi magici nei libri. Inoltre mi piacciono i dettagli ben descritti, i misteri e non posso leggere un romanzo che non contenga una storia d’amore. Presi questi elementi, posso descrivere me stessa come lettrice ideale. 

*CERCA LETTRICI SIMILI A TE

Club del libro, forum, profili Instagram, board su Pinterest… Il mondo terreno e quello virtuale sono ricchissimi di luoghi di incontro per nicchie di lettura. Fai amicizia, confrontati, scopri cosa amano e cosa non amano le lettrici che condividono i tuoi stessi gusti. Tra l’altro, con grande probabilità, sarà tra queste persone che troverai Beta Reader.

*LEGGI LE RECENSIONI A ROMANZI SUL GENERE DEL TUO

Leggile tutte, da quelle entusiaste a quelle più critiche, ma concentrati su quelle di lettrici che dichiarano di essere amanti del genere. Serve per conoscere sempre meglio la tua nicchia. 

*RITORNA SEMPRE A TE

Come dicevo sopra, la prima lettrice ideale devi essere tu. Ricordalo sempre. Continua a studiarti come lettrice e capire cosa ti piace ora e prima non ti piaceva o viceversa. Evolvi. Scrivi solo e solamente cose che ti piacerebbe leggere. 

———————————————————————————————-

Un abbraccio magico a voi! 

📚💗

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

*Sara Ottavia Carolei

💌 Ti è piaciuto questo post? Lo hai trovato utile? Condividilo sui social e lascia un commento. Il tuo supporto è prezioso! 🙏🏼

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.