Writing

Self Publishing: trovare l’editor ideale

La figura dell’editor è avvolta da un’aura di mistero e di incomprensione, me ne rendo conto quando mi confronto con altre scrittrici e altri scrittori. 

C’è chi difende energicamente l’assoluta essenzialità di avere un editor, chi sostiene che invece non sia un elemento fondamentale, chi non ha ben chiaro di cosa si occupi…

Un editor lavora sul tuo romanzo per stanare perle e crepe, per individuare buchi di trama, per ravvivarlo, per solidificarlo, per renderlo più simile all’idea che ti eri fatta del tuo romanzo prima ancora di cominciare a scriverlo. Un editor lascia fuori le sue opinioni personali, i suoi gusti e si immerge nel miglioramento del tuo romanzo con lucidità. 

È un mestiere mica semplice e chi lo fa bene ha tutta la mia più profonda ammirazione!

Tuttavia, anche se scovi il migliore editor in circolazione, non è detto che sia adatto a te. O che lo sia per sempre. Per esempio il mio primo editor è stato di immenso aiuto, ma dopo il secondo romanzo della serie I misteri di Amelia Montefiori ho sentito il bisogno di cambiare. Così, dopo una serie di ricerche approfondite, ho trovato l’editor perfetta per me. 

COME TROVARE L’EDITOR IDEALE

*FAI UNA LISTA DI TUTTE LE QUALITÀ CHE DOVREBBE AVERE

Nel mio caso ho segnato: attenzione ai dettagli, empatia, onestà, apertura mentale, ampia cultura letteraria, amore per il genere che scrivo. 

*INFORMATI

Scopri chi ha lavorato come editor a romanzi che ti piacciono, chiedi ad altre autrici e ad altri autori, cerca su Internet.

*APPROFONDISCI

Dopo che avrai annotato una serie di nomi di editor, approfondisci. Guarda bene i loro siti e profili Social, studia il loro modo di lavorare, scopri i loro punti forti e deboli. 

*SCREMA

Scegline alcuni (io direi tre) che ti sembrano più adatti. 

*CONTATTALI

Adesso che sai su quali editor puntare, è il momento di agire. Segui le loro linee guida per essere contattati. Di norma troverai indicazioni nella sezione “Contatti” del loro sito, ma se hai dubbi scegli sempre la mail. Sii gentile, educata e presenta brevemente la tua richiesta. Non allegare estratti del tuo romanzo a meno che non sia specificatamente richiesto. 

*ABBI PAZIENZA

Un editor che lavora come freelance con grande probabilità avrà una serie di clienti che lo tengono occupato. Mentre aspetti approfittane per rivedere ancora una volta il tuo testo (non è mai troppo!)

*PREPARATI A CAMBIARE PIANO

Può darsi che gli editor che preferisci non abbiano tempo, che siano disponibili solo in un momento non ottimale per il tuo calendario editoriale, che rifiutino di collaborare con te. È possibile che accada, ma tu non demordere. Tira fuori le altre opzioni o ricomincia le ricerche. 

*PARLATE SUBITO DEL COMPENSO

Indispensabile, indispensabile, indispensabile. L’ho già detto? Bene. Prima di cominciare a collaborare, è INDISPENSABILE che tu e il tuo nuovo editor parliate con chiarezza del compenso. Se è un professionista con molta probabilità ti invierà un preventivo nel momento in cui accetterà il lavoro, preventivo sul quale puoi negoziare se non ti sembra adatto. Però, mi raccomando, MAI aspettare per discutere la questione denaro. MAI.

*FATE UNA PROVA

Appena avrai trovato il giusto editor, io ti consiglio di fare una prova. In fondo si tratta di una persona che lavorerà per te ed è giusto che tu sia soddisfatta e che lo sia anche il tuo editor. Potresti inviare un breve estratto del tuo romanzo e chiedere all’editor di rimandartelo con le sue note entro un determinato tempo (diciamo una settimana). Insieme deciderete se questa prova sarà pagata o meno, ma fatela. È importante per entrambi.

Nota: Un editor non è per sempre. Se sarai felice del suo lavoro, continuerete a collaborare. Altrimenti sentiti libera di cambiare. I tuoi romanzi meritano la cura e l’attenzione che desideri tu e come la desideri tu. 

Nota II: (Sì, nota II) Una delle cose che amo di più dell’essere un’autrice indipendente è proprio il poter scegliere l’editor perfetto per me. È davvero un aspetto molto positivo del Self Publishing a mio parere!

———————————————————————————————-

Un abbraccio magico a voi! 

💘📋

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

*Sara Ottavia Carolei

💌 Ti è piaciuto questo post? Lo hai trovato utile? Condividilo sui social e lascia un commento. Il tuo supporto è prezioso! 🙏🏼

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.