10 modi per superare il blocco dell’ispirazione

Qualche giorno fa parlavamo di come superare il blocco della pagina bianca.
Oggi, come promesso, eccoci qui a capire come superare il blocco dell’ispirazione.
Che sì, anime belle, è tutt’altra cosa. 

L’ispirazione ha tante voci e tante facce, tante sfumature e tanti punti di partenza.
C’è chi pensa che derivi da qualcosa di specifico, chi la vede come una sorta di illuminazione. Tempo fa ho svolto una sorta di sondaggio su Instagram domandando “cosa significa per te ispirazione?” e sono venute fuori le risposte più svariate!

Per me l’ispirazione è un flusso di energia che può passarmi accanto, davanti, attraverso. Ogni tanto il flusso di energia si interrompe, perde la strada o… semplicemente è complesso connettersi a lui. 

Ma cosa vuol dire, esattamente, blocco dell’ispirazione? Quando arriva? In che cosa è diverso da un blocco della pagina bianca? 

Ecco spiegato. Possiamo avere un blocco della pagina bianca quando il progetto del nostro libro è già strutturato e attivo. Il blocco dell’ispirazione, invece, riguarda gli inizi.
Quando stiamo ancora cercando l’idea di partenza. Quando desideriamo (o “dobbiamo”) scrivere, ma proprio ci è difficile cominciare. 

Se non arriva niente o se sembra che tutto ciò che arriva sia inafferrabile, calma.
Capita ed è risolvibile. Lo dico davvero. 

💘Qui i miei 10 modi per superare il blocco dell’ispirazione!😌

1. Rileggi i tuoi vecchi diari 

Se scrivi, con ogni probabilità ti sei già dedicata a riempire diari su diari nella tua vita.
Se scrivi e non hai un diario, invece, chiudi questa pagina e comincia immediatamente!
È proprio lì, tra le righe ingiallite, che puoi annotare e poi riacciuffare spunti interessanti. Nei tuoi diari dai grande importanza anche a registrare i sogni che fai di notte. Per quanto mi riguarda, è in particolare da loro che nascono le storie che poi scrivo e pubblico. 

2. Ascolta le conversazioni 

Niente bicchiere contro il muro per origliare i vicini, ma fai un giro per la strada e cattura stralci di conversazione.
Hai idea della quantità di idee che possono arrivare?

3. Esplora altre forme d’arte

Questo lo suggerivo anche per il blocco della pagina bianca, ma stavolta ti invito ad andare più a fondo.
Anziché cercare idee per il tuo libro cercale, che ne so, per un dipinto. Per una ricetta tutta nuova. Per una canzone.
Inventa qualcosa di diverso e vedrai come le energie creative fluiranno! 

4. Divertiti

Fai qualcosa di davvero, davvero divertente.
Liberati, lasciati andare, sii spensierata. Magari sarà proprio durante questi momenti che una bella folgorazione giungerà!
Se così non dovesse essere, avrai comunque smosso le acque. 

5. Medita

Diciamocelo: meditare è il trucco magico che funziona sempre, per tutto. Nel caso dell’ispirazione bloccata è utilissimo.
Una bella meditazione ti permette di liberarti dai pensieri soffocanti che occupano spazio inutile.
E lascia terreno fertile per quelli costruttivi. 

6. Passa del tempo con persone stimolanti

Lascia stare l’argomento libro e blocco dell’ispirazione, però. Parla di ciò che vuoi, l’importante è che tu lo faccia con qualcuno che ha la capacità di movimentare (e innalzare) le tue vibrazioni. 

7. Leggi fuori dalla tua zona di conforto

Generi che non hai mai considerato prima, autori che non conosci, storie che ti sono poco familiari.
Amplia la tua cerchia letteraria! Vale anche per film e serie TV, se vuoi. 

8. Vivi fuori dalla tua zona di conforto

Ho già raccontato sul blog della mia abitudine di fare cose nuove ogni giorno. Cose piccole, che hanno un grande potere.
In caso di blocco dell’ispirazione, però, ti consiglio di andare ancora un po’ oltre i tuoi limiti. Prova qualcosa di totalmente diverso, che ti arricchisca. Qualcosa di tanto nuovo che la parola “nuovo” non le rende giustizia!

9. Fantastica

Sì, fantastica! Parti per un meraviglioso viaggio immaginario, molto meglio se dopo una meditazione (vedi punto 5.)
Immagina scenari, crea un’ambientazione, sii tu stessa la protagonista. 

10. Ricorda che l’ispirazione è ovunque

Amplia le prospettive, allarga gli orizzonti, cerca dappertutto. Proprio dappertutto! Il modo di camminare di una persona, gli intarsi di una cornice, il rumore dell’acqua che scivola nelle grondaie, il retro della scatola di cereali.
Letteralmente OGNI cosa può ispirarti. Dico sul serio!

———————————————————————————————-

Un abbraccio magico a voi! 

😌💘✍🏼

{Cover Image: Sara Ottavia Carolei}

*Sara Ottavia Carolei

💌 Ti è piaciuto questo post? Lo hai trovato utile? Condividilo sui social e lascia un commento. Il tuo supporto è prezioso! 🙏🏼

Condividi con noi il tuo sentire! 💟